logo header

Castelmola

Le origini di Castelmola risalgono al periodo pre-ellenico. La denominazione trae ispirazione dalla conformazione del grande masso su cui sorge che ricorda appunto una "mola". Forse per la sua posizione sopraelevata fu un tempo la vera acropoli di Taormina, e le loro vicende sono talmente connesse da non poter distinguere quelle dell'una da quelle dell'altra. Mylai era il nome del primo insediamento, risalente all'Età del ferro (VIII secolo a. C.),opera dei Siculi. Le colonizzazioni di Castelmola seguono quelle di Taormina. Oggi il Paesino rappresnta una meta obbligata per i turisti. Il borgo è piccolo e merita di essere visitato in ogni sua stradella. Dalla piazza panoramica ci si addrentra tra stradine e viuzze scoprendo la particolarità degli edifici. Il Castello ed il Duomo sono i due monumenti storici più importanti. Caratteristici sono i suoi due Bar il primo è nella piazza di ingresso e l’altro su una scala della piazza del Duomo. In essi ci si può rilassare con un bicchiere di vino alla mandorla godendo del panorama offerto dalle loro terrazze.


stemma comune di castelmola;
Castelmola

Castelmola

Piazza S.Antonio

Piazza S.Antonio

Chiesa S. Giorgio

Chiesa S. Giorgio

Piazza Duomo

Piazza Duomo

Piazza S.Antonio

Piazza S.Antonio

Chiesa Madre

Chiesa Madre

Ex Chiesa S. Antonio

Ex Chiesa S. Antonio

Castello Normanno

Castello Normanno

Panorama su Taormina

Panorama su Taormina

Castelmola

Castelmola

Castello

Castello

Castelmola

Castelmola

Stanza 1

Info Utili


Coordinate: 37.879, 15.278
Distanza b&B: 13Km
Navigatore: Castelmola (Me)
Tempo di percorrenza: 25minuti

Da Visitare

Piazza S. Antonio
Chiesa S. Giorgio
Il Duomo
Ex Chiesa S. Antonio
Castello Normanno
Le vie del Borgo Medievale